Cerca

Caso Yara: 'Quarto grado', svolta in indagini, individuato profilo genetico maschile

Cronaca

Roma, 3 giu. - (Adnkronos) - "Questa sera la trasmissione 'Quarto Grado' rivela un'importante novita' per quanto riguarda le indagini sull'omicidio di Yara Gambirasio: secondo quanto rende noto l'inviato del settimanale di Retequattro, Giorgio Sturlese Tosi, l'assassino di Yara ha firmato il delitto e il movente e' quello sessuale". E' quanto anticipa in una nota l'ufficio stampa Mediaset.

"L'inviato riferisce che le analisi scientifiche eseguite sui vestiti di Yara Gambirasio hanno consentito di individuare e ricostruire un profilo genetico, repertato sugli slip della giovane ginnasta di Brembate - prosegue - Si tratta di un profilo genetico maschile appartenente ad uno sconosciuto, perche' i confronti con le migliaia di Dna prelevati dagli inquirenti hanno dato esito negativo".

"E' escluso quindi - conclude - che si tratti di qualcuno appartenente alla cerchia dei compagni di scuola, dei frequentatori della palestra, dei parenti e degli amici e vicini di Yara sottoposti a prelievo volontario, cosi' come e' avvenuto per gli sconosciuti della zona con precedenti specifici per reati sessuali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog