Cerca

Yara, sugli slip la firma dell'assassino: ''Dna maschile. Il movente è sessuale''

Cronaca

Roma, 3 giu. - (Adnkronos/Ign) - Svolta nelle indagini sull'omicidio di Yara Gambirasio. Un profilo genetico maschile individuato sulle mutandine della della giovane ginnasta di Brembate potrebbe portare alla soluzione del caso.

La nuova scoperta degli inquirenti è stata rivelata dall'inviato della trasmissione di Retequattro, 'Quarto Grado', Giorgio Sturlese Tosi, secondo cui l'assassino di Yara ha "firmato il delitto e il movente e' quello sessuale".

"Le analisi scientifiche eseguite sui vestiti di Yara Gambirasio - ha rivelato l'inviato di 'Quarto Grado' - hanno consentito di individuare e ricostruire un profilo genetico, repertato sugli slip di Yara, appartenente ad uno sconosciuto, perche' i confronti con le migliaia di Dna prelevati dagli inquirenti hanno dato esito negativo". "E' escluso quindi - ha concluso l'inviato - che si tratti di qualcuno appartenente alla cerchia dei compagni di scuola, dei frequentatori della palestra, dei parenti e degli amici e vicini di Yara sottoposti a prelievo volontario, cosi' come e' avvenuto per gli sconosciuti della zona con precedenti specifici per reati sessuali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog