Cerca

Palermo: Guardia di finanza scopre evasione fiscale da 600mila euro

Cronaca

Palermo, 4 giu. - (Adnkronos) - Un'evasione fiscale da 600mila euro e' stata scoperta dalla Guardia di Finanza di di Petralia Soprana (Palermo). Nel mirino delle Fiamme Gialle sono finite un'impresa operante nel settore della commercializzazione di materiale edile e una ditta di costruzione di edifici residenziali, totalmente sconosciuta all'Erario.

In particolare i finanzieri hanno scoperto che l'evasore totale, nei periodi d'imposta sottoposti ad ispezione (2007/2009), non aveva ottemperato alla presentazione della dichiarazione dei redditi ed al versamento delle relative imposte (Iva ed Irap), omettendo di dichiarare redditi imponibili complessivi per oltre 300mila euro e non versando ritenute per circa 10mila euro.

La verifica (per gli anni 2009-2011) condotta nei confronti del commerciante di materiale edile ha permesso di appurare la sottrazione di imponibile ai fini delle imposte dirette per quasi 300mila euro. L'evasione dell'imposta sul valore aggiunto ammonta complessivamente ad oltre euro 100mila, mentre l'imponibile da assoggettare ad Irap non dichiarato ammonta a 600mila euro circa. I titolari delle imprese sono stati segnalati alla Direzione provinciale di Palermo, a cui compete l'emissione dell'avviso di accertamento e all'Ufficio regionale competente in materia di Irap.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog