Cerca

Roma: carabinieri arrestano latitante tunisino ricercato per droga

Cronaca

Roma, 4 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati, la notte scorsa a Roma, nel quartiere di Tor Bella Monaca, hanno bloccato un cittadino tunisino, cinquantenne, latitante dagli inizi del 2010 dopo aver subito una condanna a 5 anni di carcere inflittagli dal Tribunale di Milano per reati riguardanti gli stupefacenti. L'uomo e' stato fermato a bordo di un'auto guidata da una donna italiana, nell'ambito di attivita' finalizzata a rintracciare latitanti. Il nordafricano, nel tentativo di sottrarsi al controllo e darsi alla fuga, ha aggredito con calci e pugni i carabinieri, che sono riusciti comunque a immobilizzarlo.

Nel corso delle perquisizioni effettuate all'interno del mezzo e presso i domicili dei fermati, sono state inoltre trovate notevoli quantita' di eroina e cocaina purissima, confezionate per la vendita al dettaglio, bilancini di precisione e denaro contante, probabile provento dei traffici illeciti. Si calcola che lo stupefacente, destinato a essere spacciato nei quartieri periferici a sud della Capitale, avrebbe fruttato oltre 15.000 euro.

I raffronti fotosegnaletici e dattiloscopici, eseguiti con l'impiego delle piu' moderne e sofisticate tecniche informatiche, hanno permesso di accertare che il tunisino era gia' conosciuto alle forze dell'ordine con ben nove alias. Al termine delle verifiche, la ragazza e' stata portata al carcere di Rebibbia, il tunisino a Regina Coeli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog