Cerca

Mafia: D'Alia (Udc), interrogazione su scarcerazione fiancheggiatori Provenzano

Politica

Roma, 4 giu. (Adnkronos) - Il presidente dei senatori dell'Udc, Giampiero D'Alia ha presentato un'interrogazione urgente ai ministri dell'Interno, Roberto Maroni, e della Giustizia, Angelino Alfano, sulla scarcerazione, per decorrenza dei termini di custodia cautelare, di quattro imputati condannati per aver aiutato Bernardo Provenzano durante la sua latitanza.

"La Terza sezione della Corte di appello di Palermo ha rimesso in liberta' per decorrenza dei termini di custodia cautelare quattro imputai arrestati nel 2006 e condannati nel 2009 per aver favorito la latitanza di Bernardo Provenzano'', si legge nell'interrogazione. ''Due anni dopo la sentenza di secondo grado, infatti non e' ancora arrivato il pronunciamneto della Cassazione; la scarcerazione risale alla fine di aprile primi di maggio ma la notizia sarebbe trapelata solo il 3 giugno'', spiega il senatore. ''Per i quattro fiancheggiatori del capomafia corleonese permarrebbe quindi solo l'obbligo di presentarsi per tre volte alla settimana presso un posto di polizia", osserva D'Alia.

"Queste scarcerazioni si aggiungono a quella di un presunto prestanome dei boss", osserva ancora D'Alia che chiede ad Alfano e Maroni "se i ministri siano al corrente di quanto in premessa e se questo risponde a verita', quali misure intendano tempestivamente adottare per ovviare a tale situazione e assicurare alla giustizia i quattro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog