Cerca

Libia: Zaia, basta bombe ha ragione il ministro Maroni

Cronaca

Treviso, 4 giu. - (Adnkronos) - "Basta bombe sulla Libia, ha ragione il ministro Maroni. Spero che questa guerra finisca, e' una guerra vera e propria, non e' una missione di pace". Lo ha sottolineato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commentando quanto detto ieri a Trento al festival dell'Economia dal ministro Roberto Maroni, e cioe' che 'se l'Europa continuera' a mandare bombe in Libia ad ottobre lo scenario sara' dieci volte piu' grave'.

"Spero che si possa riportare la situazione all'origine, e cioe' che i cittadini del mondo arabo possano tornare a casa loro - ha detto Zaia - Dobbiamo creare le condizioni perche' possano vivere in stabilita' e sicurezza nelle loro terre. Ogni bomba significa migliaia di cittadini libici, etiopi e somali che vengono in Italia. L'Italia e' l'unico stato che paga i danni di guerra. E' vergognosa la posizione europea. Lo e' per gli immigrati, come lo e' per tutta la partita del batterio killer. Sarebbe giusto domandare i danni all'Europa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog