Cerca

Mafia: procuratore Catania, troppo presto per parlare di guerra tra cosche

Cronaca

Catania, 4 giu. - (Adnkronos) - ''E' ancora troppo presto per parlare di una nuova guerra di mafia a Catania. Certo c'e' una tempistica da valutare, ma ancora ci sono pochi elementi per un'ipotesi privilegiata''. Lo ha affermato il procuratore capo di Catania, Michelangelo Patane', dopo l'omicidio all'alba di oggi un bar dove e' stato ucciso S.G. di 53 anni, e all'indomani dell'agguato a Misterbianco dove sono stati feriti il boss G.G., 62 anni, e un incensurato del posto, A.A., 68 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog