Cerca

Tav: Centrella, minacce a Esposito atto vile da condannare

Cronaca

Roma, 4 giu. (Adnkronos) - ''Condanniamo fermamente le minacce indirizzate al parlamentare piemontese del Pd, Stefano Esposito, perche' in una nazione che si definisce 'civile' sono inaccettabili atti cosi' vili''. E' il commento del segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, alla notizia delle lettere minatorie, contenenti riferimenti alle posizioni del parlamentare sulla Torino-Lione e alcuni proiettili, intercettate ieri in un ufficio postale del capoluogo piemontese.

Per il sindacalista ''simili atti ci lasciano, oltre che rammaricati, anche estremamente preoccupati per il clima intimidatorio con cui si cerca di fermare lo sviluppo della nazione''.

''La realizzazione della Tav - conclude - e' certamente un passo in avanti per uscire dalla crisi infinita che stiamo vivendo ed esortiamo tutti a manifestare le proprie posizioni attraverso un dialogo responsabile''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog