Cerca

Roma: controlli carabinieri su autobus, 3 arresti

Cronaca

Roma, 4 giu. - (Adnkronos) - Tre persone sono state arrestate dai carabinieri del Gruppo di Roma e dovranno rispondere a vario titolo di furto e violenza sessuale. Teatro dove i tre sono stati sorpresi a delinquere sono stati gli autobus di linea dell'Atac. All'interno del bus di linea 40 i Carabinieri della Stazione di Roma Porta Cavalleggeri hanno arrestato un cittadino originario della provincia di Lecce di 82 anni, conosciuto nell'ambiente come ''l'insegnante'', perche' teneva lezioni su come borseggiare cittadini e turisti.

L'uomo a bordo del mezzo ha tentato di portare via il portafogli ad un viaggiatore, e solo dopo essersi ritrovato con le manette ai polsi ha realizzato che la sua 'preda' era un carabiniere, proprio in servizio antiborseggio. Poco dopo i carabinieri della stazione Roma San Pietro hanno arrestato un 43enne, romeno, dopo che aveva tentato di rubare il portafogli ad una romana a bordo dell' '87'. I militari in servizio antiborseggio, dopo avere notato l'uomo avvicinarsi alla vittima con fare inequivocabile lo hanno fermato a arrestato mentre stava per colpire.

Infine un 53enne della provincia di Trapani e' stato arrestato dai Carabinieri della stazione Roma Aventino con l'accusa di violenza sessuale. L'uomo aveva molestato una turista svizzera di 34 anni a bordo del '64'. Fortunatamente, sul mezzo pubblico c'erano anche i militari in servizio antiborseggio che sono immediatamente intervenuti arrestando l'uomo. I tre saranno processati con rito direttissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog