Cerca

Sardegna: assessore Contu, da Agea bando per pecorino romano da destinare a indigenti (2)

Economia

(Adnkronos) - ''L'iniziativa Agea, su delega della Regine sarda, messa a punto nell'incontro con la stessa Agea il mese scorso in occasione della riunione del Cda dell'Ente nazionale a Cagliari, vede dar compimento ad un'azione programmata per venire incontro alle imprese di trasformazione del latte con un sostanziale alleggerimento delle scorte in giacenza''. E' il commento dell'Assessore all'Agricoltura della Regione Sardegna Mariano Contu, il quale ha sottolineato ''l'importanza di questo intervento per il settore che dalla prossima campagna risentira' gli effetti favorevoli della riduzione delle scorte di magazzino, con indubbi riflessi positivi anche sul prezzo del latte''.

''L'attenzione della Giunta - ha detto l'assessore Contu - e' rivolta al mondo delle campagne, prova ne sia il pagamento delle calamita' naturali, ferme da diversi anni ed oggi in dirittura d'arrivo, il dialogo continuo e costante con l'Agea, e questo bando ne e' testimonianza, al fine di ridurre i tempi di pagamento delle misure a valere sull'Asse 2 del Psr''.

''Questo provvedimento - prosegue Contu - servira' a liberare i magazzini del sistema produttivo ovi- caprino sardo dal peso delle giacenze nei magazzini dei caseifici sardi, dove si produce il 97% del pecorino romano italiano. Si tratta di un'ulteriore boccata d'ossigeno per il sistema allevatoriale sardo, con l'immissione di una quantita' interessante di liquidita' che consentira' di alleviare le sofferenze economiche del sistema''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog