Cerca

Calabria: Naccari, fare rete per esportare immagine diversa da stereotipi

Cronaca

Cosenza, 4 giu. (Adnkronos) - ''Se gli americani avessero un po' del patrimonio storico, culturale e ambientale che possiede la Calabria l'avrebbero esportato in tutto il mondo''. Lo ha affermato il delegato del sindaco Gianni Alemanno ai rapporti con la comunita' regionale a Roma, Domenico Naccari, intervenendo a Cetraro a una manifestazione della Fondazione Calabria Roma Europa, un organismo presieduto dallo stesso

Naccari che vuole ''raccogliere tutte le energie positive presenti in Calabria e fare rete per esportare una immagine che sia diversa da quella che ci viene offerta ogni giorno dai titoli giornalistici''.

''Siamo la culla della civilta' occidentale - ha aggiunto Naccari - con giacimenti archeologici invidiabili in tutto il mondo e non possiamo tollerare il sottoutilizzo di risorse straordinarie che potrebbero consentire alla Calabria uno sviluppo degno della sua storia. Il nostro obiettivo e' quello di valorizzare questo patrimonio esportando le positivita' nel mondo. Questa Fondazione vuole creare una serie di relazioni istituzionali, le giuste sinergie, per raggiungere questi obiettivi''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog