Cerca

Trapani: baby gang in azione con pistole e coltelli, un arresto

Cronaca

0

Palermo, 4 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri hanno arrestato ad Alcamo (Trapani), in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip presso il Tribunale per i minorenni di Palermo, P.G., alcamese di 18 anni. Il giovane lo scorso 7 marzo, armato e con il volto coperto, aveva rapinato una rivendita di tabacchi di via SS. Salvatore di Alcamo.

A marzo, nei comuni di Alcamo e Castellammare del Golfo, erano avvenute alcune rapine a mano armata, con modalita' analoghe, che avevano creato qualche preoccupazione tra i commercianti dei due comuni. Tre rapinatori, travisati da caschi da motociclista o da maschere di carnevale, armati di pistole automatiche e coltelli, avevano portato a segno diversi violenti colpi ai danni di supermercati e tabaccherie.

Dalle prime indagini era emerso che i rapinatori avevano utilizzato una motocicletta tipo enduro di piccola cilindrata, con la quale potevano fuggire su strade sterrate e poco frequentate subito dopo aver commesso le rapine. La moto era stata intercettata in una occasione da una pattuglia dei carabinieri ad Alcamo marina e i due occupanti, riconosciuti dai carabinieri, erano fuggiti in direzione Castellammare del Golfo, facendo perdere le proprie tracce. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media