Cerca

Cina: 53 arresti dopo veglia per Tiananmen a Hong Kong

Esteri

Hong Kong, 5 giu. - (Adnkronos/Dpa) - Gli agenti di Hong Kong hanno arrestato 53 manifestanti dopo la veglia per ricordare il 22mo anniversario del massacro di piazza Tiananmen a Pechino.

Lo ha riferito la polizia, spiegando che i fermati facevano parte di un gruppo di circa 200 persone che hanno marciato verso il commissariato di North Pole chiedendo il rilascio di Ai Weiwei, l'artista arrestato il 3 aprile scorso. Alla veglia hanno partecipato circa 150 mila persone secondo gli organizzatori, 77mila secondo le autorita' locali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog