Cerca

M.O.: allerta in Israele per commemorazione palestinese 'Naksa'

Esteri

Tel Aviv, 5 giu. (Adnkronos/Dpa) - Israele ha innalzato lo stato di allerta per la commemorazione palestinese della 'Naksa', la sconfitta, nella Guerra dei sei giorni del 1967. Le celebrazioni arrivano a tre settimane esatte dal giorno della 'Nakba' (catastrofe), il 15 maggio scorso, quando decine di migliaia di palestinesi dei campi profughi di Libano e Siria hanno sorpreso Israele oltrepassando i confini.

Decine di manifestanti palestinesi si erano diretti verso il villaggio druso di Madj al-Shams sulle Alture del Golan e uno di loro era riuscito a raggiungere Tel Aviv. I militari israeliani avevano aperto il fuoco contro chi oltrepassava il confine, uccidendo 4 manifestanti in Siria e 10 in Libano. I feriti erano stati oltre 300.

Oggi, temendo il ripetersi della situazione, l'esercito israeliano e' stato messo in allerta. "L'Idf e' pronto a ogni eventualita'", ha affermato un portavoce militare da Tel Aviv.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog