Cerca

Roma: tentano furto in appartamento, arrestati dai carabinieri

Cronaca

Roma, 5 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata hanno arrestato due nomadi di 22 e 28 anni, responsabili di furto in abitazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due malviventi, gia' conosciuti alle forze dell'ordine, sono riusciti ad entrare nell'abitazione di una vedova 65enne, forzando una finestra con un piede di porco e mettendo a soqquadro l'intera abitazione.

Dopo aver raccolto preziosi e denaro contante per un valore di circa 4500 euro hanno tentato la fuga. Ma i carabinieri, nel frattempo avvisati telefonicamente al 112, erano gia' arrivati e li stavano attendendo fuori dall'abitazione. Ne e' nata una violenta colluttazione nella quale i due ladri hanno piu' volte cercato di colpire i militari con calci e pugni nel tentativo di guadagnare la fuga.

Alla fine i militari li hanno ammanettati ed accompagnarli in caserma. Saranno entrambi giudicati col rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri, mentre la refurtiva e' stata riconsegnata alla proprietaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog