Cerca

Immigrati: altri 20 corpi ripescati al largo costa tunisina

Esteri

Tunisi, 5 giu. (Adnkronos/Dpa) - I corpi di altri venti migranti sono stati ripescati al largo della costa tunisina, mentre prosegue il lavoro dei soccorritori nella ricerca di eventuali sopravvissuti al naufragio del peschereccio con 850 persone a bordo martedi' scorso, vicino alle isole Kerkennah.

Un portavoce della polizia tunisina di Sfax, localita' nel sud del paese, ha spiegato che le ricerche erano state interrotte per due giorni a causa del maltempo. Al momento del naufragio le autorita' locali avevano parlato di 200-270 dispersi.

Fino a giovedi' scorso, quando le ricerche si erano temporaneamente interrotte, 583 migranti erano stati salvati dai soccorritori che avevano recuperato due cadaveri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog