Cerca

Tennis: Schiavone, un po' di riposo e poi penso a Wimbledon

Sport

Parigi, 5 giu. - (Adnkronos) - Qualche giorno di riposo, poi si torna al lavoro con Wimbledon nel mirino. Francesca Schiavone volta pagina dopo la sconfitta nella finale del Roland Garros. Ieri l'azzurra, trionfatrice nel 2010, ha ceduto in 2 set alla cinese Li Na. Oggi si torna a casa e, dopo un breve break, si riprendera' a lavorare a Tirrenia. ''Un po' di spa la faccio volentieri -ha dichiarato questa mattina nel corso di una mattinata organizzata da uno sponsor- Un po' di massaggi e un po' di coccole mi faranno un gran bene. Delle sane cene e pranzi con i miei amici e la famiglia, e poi andro' a giocare un po' a golf. Mi rilassa e mi tiene in competizione''.

Il prossimo appuntamento da cerchiare in rosso e' Wimbledon. ''E' una opportunita', mi auguro di riuscire a scaricare un po' questi giorni e a riposarmi, mi serve. Riprendero' l'attivita' tra un paio di giorni'', dice l'azzurra, come si legge sul sito della federtennis.

''La cosa principale e' ritrovare la migliore forma fisica e cambiare delle cose per l'erba, stare piu' bassi, avere piu' potenza sulle gambe, accorciare un po' i movimenti, spingere fin nelle prime giocate. Sarebbe bello prendersi delle belle soddisfazioni anche li''', aggiunge. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog