Cerca

Calabria: a Guardia Piemontese la giornata memoria per strage dei valdesi (3)

Cronaca

(Adnkronos) - La giusta valorizzazione della cultura occitana e' al centro del pensiero della Regione Calabria, che ha avviato un percorso per il riconoscimento dall'Unesco delle tre minoranze linguistiche come patrimonio mondiale dell'umanita'.

''La Calabria - ha dichiarato l'assessore alla Cultura, Mario Caligiuri - e' una regione plurale, dove le minoranze albanese, grecanica e occitana rappresentano una grande ricchezza. I provenzali di Calabria 450 anni fa hanno pagato un immenso tributo di sangue per rendere l'Europa piu' tollerante. Tolleranza -prosegue Caligiuri- oggi piu' che mai necessaria nel mare Mediterraneo, all'interno del quale la Calabria puo' avere un ruolo fondamentale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog