Cerca

Bari: maxi rissa tra stranieri, sei arresti

Cronaca

Bari, 5 giu. - (Adnkronos) - Sei stranieri sono stati arrestati a Gravina in Puglia (Bari) dai Carabinieri che hanno sedato una furibonda rissa tra pakistani e bengalesi che litigavano per il posto delle bancarelle. In manette sono finiti due cittadini del Pakistan di 30 e 35 anni e quattro cittadini del Bangladesh, di eta' compresa tra 31 e 35. Sono stati arrestati dai Carabinieri della locale Stazione con le accuse di rissa aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Una telefonata giunta al 112 ha fatto convergere due pattuglie dell'Arma in via San Sebastiano in quanto un folto gruppo di stranieri si stava picchiando selvaggiamente. Giunti sul posto i militari hanno dovuto faticare non poco prima di riuscire a sedare gli animi, scongiurando conseguenze piu' gravi. Dagli immediati accertamenti e' emerso che a scatenare la rissa sarebbe stata verosimilmente la necessita' di accaparrarsi i posti migliori dove allestire le bancarelle in quanto sono in corso a Gravina in Puglia i festeggiamenti del Santissimo Crocefisso.

E' stato inoltre richiesto l'intervento di personale del 118 che ha provveduto a medicare le ferite rimediate dagli extracomunitari, principalmente al volto ed alle braccia, giudicate guaribili in alcuni giorni. I sei sono stati poi associati alla casa circondariale di Bari, su disposizione della locale Procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog