Cerca

Batterio killer: nuova pista tedesca punta su germogli soia

Esteri

Amburgo, 5 giu. - (Adnkronos/Dpa) - Una nuova pista tedesca punta ai germogli di soia come origine dell'epidemia scatenata dal pericoloso batterio E.coli che, stando agli ultimi dati, ha ucciso 21 persone in Germania. E' quanto hanno riferito le autorita' locali, mentre il responsabile dell'Agricoltura della Bassa Sassonia, Gert Lindemann, ha convocato una conferenza stampa nella quale annuncera "una pista quasi certa" sull'origine dell'epidemia, secondo quanto annunciato da un portavoce che non ha aggiunto altri dettagli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog