Cerca

Giappone: ricoverati due tecnici che lavoravano a Fukushima

Esteri

Tokio, 6 giu. - (Adnkronos/Dpa) - Nuovi timori per la salute dei tecnici che operano nella zona dell'impianto di Fukushima Daiichi, in Giappone: due operai che stavano installando dei cavi nei pressi di un impianto per le scorie nucleari sono stati ricoverati con sintomi di disidratazione dopo aver avvertito un malore ieri mattina. Altri nove tecnici sono stati curati - dall'inizio della crisi nucleare causata dallo tsunami dell'11 marzo - per colpi di calore. La Tepco, societa' che gestisce l'impianto, ha assicurato che adottera' maggiori misure di sicurezza a tutela dei lavoratori, ha riferito l'emittente Nhk.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog