Cerca

Immigrati: disordini al centro identificazione di Bari, 11 arresti

Cronaca

Bari, 6 giu. (Adnkronos) - Undici cittadini extracomuntiari sono stati arrestati da agenti della Polizia di Stato e dai carabinieri per i disordini avvenuti tra la tarda serata di sabato e la prima mattina di ieri, nel Centro di Identificazione ed espulsione al quartiere San Paolo di Bari. Si tratta di due marocchini, di 30 e 27 anni, e di nove tunisini, di eta' compresa tra i 20 ed i 30 anni, responsabili di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

A dare il via agli incidenti all'interno di uno dei moduli sarebbero stati i due marocchini. Tutto e' partito dalla richiesta di vedere in tv una partita di calcio trasmessa su canali arabi (Marocco-Algeria). Presto alla protesta si sono associati gli altri ospiti. Due agenti di Polizia intervenuti per bloccare i marocchini sono stati aggrediti e sono rimasti contusi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog