Cerca

Referendum: Formigoni, liberta' di voto ma io non ci vado

Politica

onza, 6 giu. - (Adnkronos) - ''Il Pdl ha lasciato liberta' di voto per i referendum e quindi saranno i cittadini a scegliere ma io non andro' a votare''. A margine del secondo Forum organizzato dall'Unesco sulla Cultura, in corso alla Villa Reale di Monza, il presidente della Regione Lombardia annuncia che disertera' il voto il 12 e 13 giugno prossimi, quando i cittadini saranno chiamati ancora una volta alle urne per il voto referendario.

''Non vado a votare -spiega Formigoni- perche' ritengo che i referendum debbano essere bocciati e il modo migliore per bocciarli e' dire alla gente che non stia a disturbarsi andando a votare per l'ennesima volta''.

''Si dice che i cittadini siano gia' stanchi di votare la seconda volta -osserva Formigoni- figuriamoci una terza. Il mio -conclude- e' un no motivato dalle modalita' in cui sono espresse le domande''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog