Cerca

Iraq: sale a 13 morti bilancio attentato Tikrit, si dimette capo polizia

Esteri

Baghdad, 6 giu. - (Adnkronos/Aki) - E' salito a 13 morti il bilancio dell'attentato kamikaze eseguito questa mattina nel centro della citta' irachena di Tikrit, a nord di Baghdad. Secondo quanto riferisce la tv irachena 'al-Sumaria', il primo effetto dell'attacco di oggi e' stato quello di spingere il capo della polizia locale, Jasim Hussein al-Jiburi, alle dimissioni.

"Ho rassegnato le dimissioni per protesta portando una lettera molto dura al ministero degli Interni di Baghdad - ha spiegato - Non voglio essere considerato il responsabile di una continua infiltrazione dei terroristi nelle maglie della sicurezza che in citta' e' molto debole". Il kamikaze si e' fatto saltare in aria a bordo di un'autobomba nella zona dei palazzi di governo della citta', costruita dal defunto presidente Saddam Hussein, colpendo in buona parte funzionari governativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog