Cerca

Fiat: Marchionne, con Veba dialogo sempre aperto (2)

Economia

(Adnkronos) - L'amministratore delegato della Fiat ha poi aggiunto in merito ai rapporti con Veba: "non siamo obbligati ad acquistare niente, a cominciare dalla seconda meta' del 2012 abbiamo il diritto ad acquistare una porzione del loro interesse quindi, tecnicamente da adesso fino ad allora non abbiamo ne' diritto ne' nient'altro. E loro non possono costringere la societa' a fare l'Ipo fino al 2013. Quindi -ha concluso Marchionne- abbiamo avanti un grandissimo spazio che ovviamente e' pieno di opportunita' e rischi per tutti. Dunque, ognuno fa le sue scelte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog