Cerca

Immigrati: sindaco Caltagirone, a Mineo aumentera' clima di esasperazione (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Il fatto che sia arrivato un decreto di riconoscimento Cara -ha osservato Pignataro- non significa che il ministero dell'Interno abbia attivato tutte le procedure in ordine alla gestione del centro. In questo mese il 'Villaggio della solidarieta'' dovrebbe passare sotto l'egida della Protezione civile nazionale ma cio' non e' ancora avvenuto".

"Francamente -ha evidenziato il sindaco di Caltagirone- non so neanche se la Protezione civile abbia esperienza per la gestione di un centro Cara. Questa infatti e' una attivita' di sistema e non di emergenza. Da mesi ormai la situazione si sta incancrenendo. Quel patto per la sicurezza e' andato a farsi benedire, non c'e' piu' una cabina di regia, non ci sono piu' le misure sulla sicurezza, non c'e' piu' nulla. Se la situazione non viene governata non potra' che precipitare".

"Come sindaci del comprensorio -ha concluso Pignataro- non possiamo che auspicare che si colmino questi ritardi e che si attui il protocollo che prevede la giusta applicazione dei Cara che hanno l'obbligo di attuare determinati servizi come si fa in altre parti d'Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog