Cerca

Torino: amo si impiglia in cavi elettrici, pescatore folgorato

Cronaca

Torino, 6 giu. (Adnkronos)- Un pescatore cinquantaseienne originario del brindisino ma residente a Torino e' rimasto folgorato ed ora e' ricoverato in prognosi riservata al Cto. L'uomo, che stava pescando nel torrente Stura a Lemie, nel canavese, ha lanciato l'amo ma questo e' rimasto impigliato nei cavi elettrici provocando folgorandolo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118 che ha trasportato il pescatore in ospedale con l'elisoccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog