Cerca

Carabinieri: comandante Legione Sicilia, ancora poche denunce pizzo (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Il codice etico di Confindustria Sicilia e l'attivismo delle associazioni - ha sottolineato il generale Amato - hanno inaugurato una nuova stagione. Rimane, tuttavia, ancora esiguo il numero delle vittime che scelgono di denunciare i propri estortori, finanche di fronte all'evidenza delle prove raccolte nel corso delle indagini. Siamo fiduciosi che i nuovi risultati operativi incoraggeranno la volonta' di riscatto civile".

Nella lotta alle cosche, "l'azione combinata dei reparti territoriali e del Ros - ha ricordato il comandante della Legione carabinieri Sicilia - ha condotto alla denuncia di 560 persone per associazione mafiosa. Il 23 ottobre a Favara e' stato catturato Gerlandino Messina, inserito nell'elenco dei 30 latitanti piu' pericolosi. Di assoluto rilevo anche il patrimonio sequestrato e confiscato, il cui valore supera i 900 milioni di euro. Oltre 112 immobili - ha concluso - sono stati acquisiti dall'Arma, segnale concreto della determinazione con cui lo Stato destina a finalita' pubbliche i beni provento di attivita' illecite".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog