Cerca

Universita': Ateneo Palermo primo in Italia a creare organismo mediazione

Cronaca

Palermo, 6 giu. - (Adnkronos) - L'Universita' di Palermo e' il primo Ateneo d'Italia a costituire un organismo di mediazione sulla scorta delle novita' introdotte dalla legge di riforma della giustizia civile. La mediazione tra le parti, infatti, e' diventata obbligatoria per quasi tutte le materie, tranne che sui contenziosi di condominio e nell'infortunistica stradale, rinviati ad altro provvedimento. Prima di rivolgersi ai giudici, quindi, gia' ingolfati da migliaia e migliaia di cause, bisogna fare un tentativo di trovare un accordo presso un organismo di mediazione. L'Ateneo di Palermo, dopo avere formato gli esperti attraverso corsi autorizzati dal decreto ministeriale, ha presentato stamattina alla facolta' di Scienze politiche il suo organismo, ''Mediare con Unipa'', che ha gia' ricevuto i primi incarichi.

Dall'ingegneria alla medicina all'ambiente, non c'e' tema di contenzioso che non abbia dentro l'Universita' una consolidata tradizione scientifica. Gia' siglate le convenzioni con l'ordine dei notai di Palermo, Trapani e Termini Imerese, con quello degli ingegneri, in via di definizione quello con l'ordine dei medici. Soddisfatto il rettore, Roberto Lagalla, secondo cui 'Mediare con Unipa' ''si inserisce nell'impegno dell'Universita' e delle strutture dipartimentali verso la societa' civile e l'attivita' professionale, come gia' il Dems ha fatto in occasione del corso di formazione per amministratori di beni confiscati. Attivita' che rendono i dipartimenti competitivi e fortemente ancorati al territori''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog