Cerca

Roma: Confcooperative, perplessita' per sciopero taxi

Cronaca

0

Roma, 6 giu. - (Adnkronos) - "La vicenda dello sciopero dei taxi, con la spaccatura tra le molteplici sigle, evidenzia la crisi della rappresentanza e l'emergere di un modo di esercitarla che finisce con il penalizzare i cittadini e la citta'. Lo sforzo in atto al Tavolo di concertazione per il nuovo regolamento sul trasporto pubblico locale non di linea, e' da apprezzare e puo' rappresentare l'inizio di un processo di innovazione, non piu' rinviabile". Lo dichiara in una nota Carlo Mitra, presidente di Confcooperative Roma.

"Inserire in questo percorso delle forzature e dei metodi quali quello dell'iniziativa di sciopero di domani, solleva non poche perplessita' su quali siano veramente gli interessi che si vogliono salvaguardare - aggiunge - Forse il problema sempre piu' impellente e' ormai diventato anche quello di una rappresentanza veramente anomala nel comparto".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media