Cerca

Roma: Confcooperative, perplessita' per sciopero taxi

Cronaca

Roma, 6 giu. - (Adnkronos) - "La vicenda dello sciopero dei taxi, con la spaccatura tra le molteplici sigle, evidenzia la crisi della rappresentanza e l'emergere di un modo di esercitarla che finisce con il penalizzare i cittadini e la citta'. Lo sforzo in atto al Tavolo di concertazione per il nuovo regolamento sul trasporto pubblico locale non di linea, e' da apprezzare e puo' rappresentare l'inizio di un processo di innovazione, non piu' rinviabile". Lo dichiara in una nota Carlo Mitra, presidente di Confcooperative Roma.

"Inserire in questo percorso delle forzature e dei metodi quali quello dell'iniziativa di sciopero di domani, solleva non poche perplessita' su quali siano veramente gli interessi che si vogliono salvaguardare - aggiunge - Forse il problema sempre piu' impellente e' ormai diventato anche quello di una rappresentanza veramente anomala nel comparto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog