Cerca

Italia-Ungheria: delegazione Anie in missione a Budapest

Economia

Milano, 6 giu. - (Adnkronos) - Una delegazione di Confindustria Anie, composta da dieci aziende dei settori elettronico ed elettrotecnico, ha svolto degli incontri d'affari con quaranta operatori ungheresi, nell'ambito di un'iniziativa supportata dall'Istituto Nazionale per il Commercio Estero (Ice) e dall'ambasciata italiana a Budapest. Lo comunica l'Anie. Il presidente della Federazione Guidalberto Guidi incontrera' il ministro ungherese Zsolt Becsey, responsabile per gli Affari Economici Internazionali, e il viceministro Pe'ter Olajos, responsabile per l'Energia e le Politiche Climatiche.

Il legame fra il mondo imprenditoriale italiano e quello ungherese, continua l'Anie, "e' testimoniato dall'attuale presenza in terra magiara di oltre mille imprese italiane, molte delle quali attive proprio nei settori dell'Elettrotecnica e dell'Elettronica rappresentati da Confindustria Anie". L'Italia e' il settimo partner commerciale dell'Ungheria.

Nel 2010 le esportazioni italiane nel mercato ungherese hanno ripreso a crescere a ritmo sostenuto, attestandosi a 3 miliardi di euro. Di queste la quota direttamente riferibile all'elettrotecnica e all'elettronica e' pari all'11,5%. Le esportazioni elettrotecniche ed elettroniche verso il mercato ungherese, in prevalenza tecnologie per il mercato energetico, sono cresciute nell'ultimo anno di oltre il 20%. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog