Cerca

Calcio: targhe di cinque giocatori del Bologna legate a pass invalidi falso

Cronaca

Bologna, 6 giu. - (Adnkronos) - Sono cinque le targhe di giocatori del Bologna calcio e loro familiari legate al pass invalidi della madre di Marilena Molinari, la factotum della societa' rossoblu' indagata dalla Procura felsinea per falso ideologico e truffa continuata ai danni del Comune insieme al bomber Marco Di Vaio. Nell'inchiesta sull'uso improprio dei pass per invalidi, che il procuratore aggiunto Valter Giovannini sta conducendo da qualche mese insieme alla polizia municipale, e' emerso che al tagliando H intestato alla donna sono legate dieci targhe che possono circolare e parcheggiare liberamente in centro.

Tra queste due intestate alla moglie del centrocampista Diego Perez, una del portiere Emiliano Viviano, una del difensore Daniele Portanova e una del centrocampista Gaby Mudingayi. Dagli accertamenti e' emerso che quel pass sarebbe falso. Effettivamente la madre 68enne di Marilena Molinari e' rimasta vittima di un incidente stradale avvenuto nel 2007. In quell'occasione la donna venne investita riportando dei danni permanenti tali da permetterle di richiedere un pass invalidi. Ma non risulta che lo abbia mai richiesto anche se ne ha uno a lei intestato. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400