Cerca

Campania: affluenza bassissima per i 3 referendum consultivi

Politica

Napoli, 6 giu. - (Adnkronos) - Si sono chiuse alle 15 le votazioni per i referendum consultivi che in Campania hanno riguardato 9 comuni: i 6 dell'isola d'Ischia, Centola, Aversa e Cesa. Nell'isola flegrea si e' votato per la fusione dei Comuni di Barano, Casamicciola Terme, Forio, Ischia, Lacco Ameno e Serrara Fontana nell'unico Comune Isola d'Ischia. L'affluenza alle urne si e' fermata al 28,48%.

Il comune nel quale si e' votato di piu' e' Ischia: 32,6%. Seguono Lacco Ameno con 30,16%, Barano con 29,7% e Casamicciola Terme con 28,01%. Deludenti i dati di Forio, 24,24%, e di Serrara Fontana dove non si e' andati oltre il 19,43%. Terminato lo scrutinio in 19 sezioni su 58: in larghissimo vantaggio il si' alla fusione, 84,52% di voti a favore a fronte del 15,48% di voti contrari. Il primo comune a fornire il dato definitivo e' Lacco Ameno: il 75,61% degli aventi diritto ha votato per il si', il 24,39% per il no.

A Centola, dove si e' votato per la variazione della denominazione del Comune di Centola in Centola-Palinuro l'affluenza alle urne e' del 28,17%. Affluenza bassissima per il referendum consultivo sull'acquisizione del Rione Bagno del Comune di Aversa al Comune di Cesa: ha votato solo il 3,32% degli aventi diritto. A Cesa il dato e' 7,31%, ad Aversa 2,7%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog