Cerca

Asti: tangenti in cambio di servizi funebri, un arresto

Cronaca

Torino, 6 giu. - (Adnkronos) - Tangenti in cambio di segnalazioni di deceduti in ospedale. E' quanto hanno scoperto i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Asti, che hanno arrestato un quarantenne dipendente di una societa' di servizi, operante all'interno dell'ospedale astigiano, accusato di aver richiesto ed intascato 300 euro, dal titolare di una azienda di servizi funebri, in cambio della promessa di indirizzare alla predetta i parenti di eventuali persone decedute nel nosocomio.

L'uomo e' stato bloccato dai militari subito dopo aver ricevuto una busta contenente le banconote, precedentemente segnate, all'interno degli stessi locali della camera mortuaria ove l'interessato aveva fissato l'incontro con l'imprenditore. Le fiamme gialle stanno cercando, ora di appurare, se il caso in esame sia o meno un episodio isolato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog