Cerca

Emilia Romagna: con 12 spot parte campagna per il dirittto alla cultura

Cronaca

Bologna, 6 giu. - (Adnkronos) - 'Cultura: cibo per l'anima'. Questo il titolo dell'iniziativa nata in seno all'associazione di documentaristi emiliano-romagnoli 'D.E-R' che ha deciso di lanciare una campagna di comunicazione incentrata sul diritto alla cultura. L'iniziativa, sostenuta dall'assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, prevede una prima serie di 12 spot della durata di circa un minuto ciascuno ed e' stata presentata oggi in Viale Aldo Moro alla presenza dell'assessore regionale Massimo Mezzetti.

Sensibilizzare lo spettatore-cittadino su cio' che il futuro gli riserva se non si interviene con determinazione e creativita' contro una tendenza che a volte pare inarrestabile e che vede teatri, cinema, biblioteche, musei e universita' diventare progressivamente luoghi fantasma. Questo l'obiettivo della campagna e il messaggio che ricorre negli spot. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog