Cerca

Universita': Rettori Cagliari e Sassari contro pochi posti formazione giovani a insegnamento

Cronaca

Cagliari, 6 giu. - (Adnkronos) - ''Dopo aver enfaticamente annunciato la riforma della formazione degli insegnanti, il ministro Gelmini ha comunicato sul sito del Cineca, il Consorzio che si occupa della realizzazione di sistemi gestionali e servizi a sostegno delle universita' e del ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca, che per i prossimi tre anni in Sardegna la formazione di giovani laureati per l'insegnamento sara' pressoche' azzerata e saranno autorizzati pochissimi posti soltanto per le graduatorie gia' esaurite e per il sostegno". Lo affermano i rettori delle Universita' di Cagliari e Sassari, Giovanni Melis e Attilio Mastino.

"Eppure in Sardegna - continuano i Rettori - circa un giovane su tre, tra i 15 e i 29 anni, e' in condizione Neet (Not in Education or Employment or Training). A questi si aggiungeranno i giovani laureati e laureandi intenzionati a intraprendere la strada dell'insegnamento, se non sceglieranno di prendere la strada dell'emigrazione e di far fruttare altrove le loro competenze''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog