Cerca

Camera: Fini, idee liberalismo professate ma non adeguatamente applicate

Politica

Roma, 6 giu. - (Adnkronos) - Le idee e i principi del liberalismo "sono diventati nel corso degli ultimi 2 decenni, un riferimento comune, ancorche' variamente interpretato (e non sempre, per la verita', adeguatamente applicato) per un vasto arco di forze e culture politiche". Lo ha affermato il presidente della Camera Gianfranco Fini ricordando, nel corso di un convegno alla Sala del Cenacolo, la figura di Vittorio Zincone.

Giornalista, saggista, uomo politico e parlamentare (fu deputato dal 1963 al 1968) Zincone, ha affermato Fini, "e' stato un lucido e appassionato protagonista del dibattito politico-culturale del '900". Liberale di idee, ha notato ancora il presidente della Camera, "Zincone e' stato sicuramente un anticonformista andando in controtendenza rispetto ai prevalenti orientamenti politico ideologici dell'Italia degli anni '50 e '60".

Secondo Fini "spetta agli storici e ai testimoni confrontare passato e presente dell'idea liberale. Ma non c'e' dubbio che l'esperienza di uomini come Zincone ci consente comunque di ricordare che il liberalismo, prima ancora di essere la grande fonte ispiratrice di ricette e modelli economici, e' essenzialmente un ideale e una visione della societa'". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog