Cerca

Fisco: Pili (Pdl), Parlamento intervenga su Equitalia

Economia

Cagliari, 6 giu. - (Adnkronos) - ''Il Parlamento ha il dovere di intervenire prima che sia troppo tardi su una catastrofe economica annunciata. Non possiamo permettere che un intero sistema produttivo venga cancellato da atteggiamenti vessatori e al limite della legalita'. La crisi che attraversa la Sardegna e il suo sistema produttivo e' gravissimo e sono necessari interventi immediati e urgenti. C'e' un'Italia che soffre ma vi e' anche una Sardegna allo stremo delle sue forze. Non intervenire in modo urgente e adeguato significa mettere in ginocchio un sistema di piccole e medie imprese, un intero comparto produttivo che potrebbe crollare da un momento all'altro con conseguenze devastanti non solo economiche ma soprattutto sociali''. Lo ha detto questo pomeriggio il deputato sardo Mauro Pili alla Camera dei Deputati nel dibattito relativo alle mozioni sul caso Equitalia che domani dovranno essere votate dall'aula di Montecitorio.

Pili, aveva gia' sottoposto al ministro dell'Economia Giulio Tremonti una interrogazione su Equitalia e ha ribadito al rappresentante del governo la gravita' del caso Sardegna nel quadro nazionale, gia' di per se gravissimo. ''Quello che si sta per abbattere sulla Sardegna - ha detto Pili - rischia di essere un vero e proprio tzunami fiscale in grado di cancellare migliaia di imprese sarde ormai sull'orlo del baratro. Quanto sta accadendo nell'isola - ha sostenuto Pili - e' pari ad un vero e proprio terremoto, con impetuose mobilitazioni popolari che si moltiplicano ovunque, a significare che l'onda fiscale sta colpendo ogni angolo della regione". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog