Cerca

Calcio: Balotelli, volevo vedere Scampia ma sono andato via subito

Sport

Roma, 6 giu. - (Adnkronos) - ''A Napoli ho visitato Scampia. Dopo poco ho chiesto io stesso di venir via perche' mi son reso conto che la situazione poteva essere pericolosa''. Mario Balotelli prova a fare chiarezza sulla vicenda relativa al suo 'tour' nelle piazze dello spaccio a Scampia un anno fa. ''Circa un anno fa sono stato invitato a Napoli per ritirare il premio Golden Boy e mi sono fermato qualche giorno in vacanza. Mi hanno fatto visitare tanti posti stupendi di Napoli, come Piazza del Plebiscito, ma io ho chiesto anche di poter visitare quelli che sono fuori dagli itinerari turistici perche' sapevo, dopo aver visto il film Gomorra, che mi aveva colpito molto, che c'e' anche un'altra realta''', scrive l'attaccante del Manchester City dalle pagine del proprio sito. ''Ho voluto vedere di persona per cercare di capire i gravi problemi della periferia di Napoli, di cui si parla. E' una realta' molto diversa da quella in cui sono cresciuto e in cui vivo ora. Qualcuno preferisce girare lo sguardo e far finta di niente ma io non sono fatto cosi''', aggiunge. ''Anche in Brasile nel 2008 ho chiesto di visitare le favelas e i quartieri piu' poveri di Bahia, dove ho incontrato persone e parlato con loro. E dove ho improvvisato partite di calcio con i ragazzini della favela'', afferma ancora.

(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog