Cerca

Puglia: via libera in commissione a ddl norme su Consorzi bonifica (2)

Economia

(Adnkronos) - In particolare il commissario unico (che rimarra' in carica fino all'entrata in vigore della legge di riforma organica dei consorzi e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2011) dovra' provvedere alla predisposizione dei piani di classifica entro 90 giorni e sara' supportato da un Comitato tecnico composto da alcuni dirigenti regionali dello sviluppo rurale, della programmazione e finanza, dell'ambiente e dell'Avvocatura regionale. Ci sara' inoltre una Consulta composta da esperti designati dalle organizzazioni professionali maggiormente rappresentative, dall'Anbi, Anci e Upi.

La consulta dovra' esprimere parere obbligatorio per quanto riguarda i piani di classifica, i criteri di classifica del comprensorio per il riparto degli oneri a carico della proprieta' consorziata, bilancio preventivo e variazioni, bilancio consuntivo. La norma finanziaria che prevedeva il compenso per i sub commissari e' stata soppressa. Inoltre, con un altro emendamento approvato all'unanimita', sono state specificate in maniera dettagliata le anticipazioni erogate ai consorzi di bonifica dal 2002 al 2006 con la specifica che la Regione non procedera' al recupero di tali somme. Definite anche le modalita' di ripristino delle procedure di richiesta all'utente degli oneri da versare che erano stati sospesi. cosi' come l'impignorabilita' delle somme provenienti dai ruoli per garantire la gestione ordinaria delle funzioni affidate ai consorzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog