Cerca

Israele: Formigoni, grave vulnus spostare manifestazione Milano

Cronaca

Milano, 6 giu. (Adnkronos) - Spostare la manifestazione 'Unexpected Israel' prevista in piazza Duomo a Milano "sarebbe un grave vulnus perche' questa e' un'iniziativa istituzionale decisa da tempo. Il popolo di Israele e il paese di Israele ha tutto il diritto di poter svolgere in pace, in tranquillita', una manifestazione in cui far conoscere ai cittadini lombardi, alle imprese lombarde le positivita' di quanto possa comportare i destini d'Israele o incrementare i rapporti tra Italia e Israele". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a margine di un incontro avuto in Tribunale a Milano.

"E' noto -ha sottolineato Formigoni- che i rapporti tra Italia e Israele sono molto positivi. Regione Lombardia intrattiene da tempo dei rapporti molto positivi con Israele, vogliamo incrementarli dal punto di vista economico, sociale e culturale. Ci sono anche dei diritti di liberta' che non possono e non devono essere ne vietati ne limitati".

A chi gli chiedeva se c'e' il rischio di cedere alle minacce, Formigoni ha spiegato che "non so se qualcuno stia effettivamente pensando di cedere alle minacce, ma mi opporrei al cento per cento. Israele ha tutto il diritto di svolgere le iniziative che sono state concertate con le Istituzioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog