Cerca

Mostre: a Tel Aviv apre spazio espositivo del gallerista torinese Tedeschi

Cultura

Torino, 6 giu. - (Adnkronos) - Nasce a Tel Aviv uno spazio per l'arte contemporanea dove far convivere artisti italiani, israeliani e palestinesi, piuttosto che di altri paesi arabi ed europei. A crearlo e' un torinese, il gallerista Ermanno Tedeschi, che oggi ha aperto nel cuore culturale della capitale economica israeliana, il quartiere bahausiano di Neve Tzedek, una sua nuova sede espositiva.

''Ho voluto creare uno spazio -spiega Tedeschi - in cui fosse chiaro che i linguaggi, le culture, i simbolismi attraverso l'arte non hanno confini, limiti, differenze; le conflittualita' nascono solo dai nostri preconcetti''. Ad inaugurare lo spazio la mostra 'World', curata daLuca beatrice che mette a confronto 14 artisti, provenienti da tutto il mondo, sui temi della globalizzazione, della mobilita', degli sconfinamenti territoriali, il superamento delle barriere materiali e immateriali delle persone, delle idee, delle informazioni.

Nella collettiva espongono Barbara Nahmad, Tobia Rava', Valerio Berruti, Enrico T. De Paris, Daniele Galliano, Riccardo Gusmaroli, Sam Havadtoy, David Kassman, Minjung Kim, Sharon Pazner, Shay Frisch Peri, Alex Pinna, Robert Sagerman, Maurizio Savini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog