Cerca

Arte: Firenze, Renzi premia mecenati giapponesi per restauro affreschi Santa Croce

Cultura

Firenze, 6 giu. - (Adnkronos) - Importanti riconoscimenti della citta' di Firenze sono stati consegnati oggi nel Salone de' Dugento di Palazzo Vecchio al mecenate giapponese Tetsuya Kuroda, allo storico dell'arte giapponese Takaharu Miyashjita e al rettore dell'Universita' giapponese di Kanazawa Shinichi Nakamura, che col loro impegno finanziario hanno permesso la realizzazione del restauro del ciclo di affreschi raffiguranti la 'Leggenda della vera croce' di Agnolo Gaddi nella Cappella maggiore di Santa Croce.

I riconoscimenti sono stati conferiti dal sindaco Matteo Renzi: Tetsuya Kuroda ha ricevuto le Chiavi della citta', ovvero la riproduzione fedele delle chiavi delle antiche porte di Firenze, Takaharu Miyashjita ha ricevuto il Giglio d'oro e Shinichi Nakamura ha ricevuto il Fiorino d'argento. Alla cerimonia hanno partecipato anche padre Antonio di Marcantonio, rettore della basilica di Santa Croce, Stefania Fuscani, presidente dell'Opera di Santa Croce, e Cristina Acidini sovrintendente del Polo museale fiorentino.

''Do il benvenuto agli amici giapponesi a cui rivolgo il grazie della citta' - ha detto il sindaco, aprendo la cerimonia -. Siamo commossi per il vostro gesto di affetto verso Santa Croce, verso Firenze e verso la bellezza che in questa citta' e' di casa, e che grazie a voi potra' tornare a offrirsi nella sua pienezza anche nella realta' straordinaria di Santa Croce''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog