Cerca

Milano: Gdf scopre frode da 3mld di euro, 26 denunce

Cronaca

Milano, 7 giu. - (Adnkronos) - Un giro di fatture false per un ammontare totale di 3 miliardi di euro e' stato scoperto dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano a conclusione di un'indagine condotta su un gruppo di societa' composto da associazioni culturali, fondazioni e onlus. Le Fiamme Gialle, nel corso dei controlli, hanno potuto verificare l'esistenza di transazioni e operazioni fittizie, come consulenza aziendale, corsi di formazione, attivita' di marketing, finalizzate all'evasione fiscale e a ottenere indebitamente credito dalle banche.

I militari hanno trovato anche fatture false per lavori edili che si riferiscono a dimore storiche che avevano lo scopo di ottenere sovvenzioni pubbliche. Le indagini, che sono state coordinate dalla Procura di Milano, hanno consentito di denunciare 26 persone a vario titolo responsabili dei reati di associazione a delinquere finalizzata all'emissione e all'utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, alla truffa aggravata ai danni degli istituti di credito e per il conseguimento di erogazioni pubbliche, all'appropriazione indebita. Segnalate all'autorita' giudiziaria anche 2 societa'.

Due ville storiche, inoltre, sono state sequestrate in esecuzione di una ordinanza di sequestro preventivo emessa dal Gip di Milano Maria Cristina Mannocci per un valore complessivo di circa 300 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog