Cerca

Borsa: europee in rialzo a meta' mattina, Ftse Mib +0,60%

Finanza

Milano, 7 giu. - (Adnkronos) - Rialzi per le principali piazze finanziarie del Vecchio Continente a meta' mattina. A Francoforte il Dax cresce dello 0,80% a 7.141 punti, mentre il Cac 40 di Parigi registra un progresso dello 0,61% a 3.887 punti. Amsterdam guadagna lo 0,49%, mentre Londra segna un rialzo dello 0,40% con il Ftse 100 a 5.886 punti. Sulla parita' Bruxelles (+0,05%). A Zurigo l'indice Smi e' sotto la parita' (-0,05%). A Piazza Affari il Ftse Mib progredisce dello 0,60% a 20.648 punti, mentre l'All Share dello 0,53% a 21.414 punti.

Le migliori performance sul paniere principale sono quelle di Mediolanum (+2,37%) e Fondiaria Sai (2,01%), il cui cda ha nominato Piergiorgio Peluso nuovo dg. Misto l'andamento dei bancari che ieri avevano subito ribassi. Unicredit cresce dell'1,05%; Intesa Sanpaolo dello 0,96%; Banco Popolare +0,35%; Mediobanca +0,74%; Mps +0,57%.

In flessione Ubi Banca che lascia sul terreno lo 0,57% e Bpm che si aggiudica la maglia nera del Ftse Mib a meta' mattina e lascia sul terreno il 2,60% a 1,72 euro. L'istituto ha fatto sapere questa mattina che il cda definira' oggi le controdeduzioni in relazione agli esiti dell'accertamento ispettivo di banca d'Italia che si e' concluso a marzo. Bpm ha anche sottolineato che "il bilancio annuale 2010 e la prima trimestrale 2011 riflettono gia' le osservazioni dell'organo di vigilanza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog