Cerca

Camorra: operazione Polizia, 13 ordinanze per estorsione e droga a Caserta (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Cinque degli tredici indagati hanno ricevuto l'ordinanza in carcere in quanto detenuti per altre ragioni mentre gli altri otto sono stati arrestati nelle rispettive abitazioni. Sarebbero tutti emergenti di un clan collegato alla cosca dei Belforte attiva a Marcianise, San Nicola La Strada e altri centri limitrofi a Caserta. Sono tutti indagati per estorsione, traffico di droga e detenzione illegale di armi. Tra gli arrestati vi e' anche una coppia di coniugi.

Alcuni degli indagati si allenavano ad usare le pistole in una sorta di poligono all'aperto: 'tiravano' contro i tabelloni pubblicitari o contro sagome allestite per l'occasione situate lungo la variante di Maddaloni, una delle strade piu' trafficate del casertano. Anche una donna si allenava a sparare con le calibro 9X21 di cui generalmente i killer della camorra sono dotati.

Tra gli arrestati vi e' anche un presunto affiliato che per errore, infilando la pistola nella cintola fece partire un colpo di pistola ferendosi ai testicoli. L'indagine e' stata coordinata dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli e condotta dal capo della squadra mobile di Caserta Angelo Morabito e dal capo della sezione distaccata della mobile di Casal di Principe Alessandro Tocco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog