Cerca

Pdl: Cappellacci, dimissioni Delogu atto da galantuomo

Politica

Cagliari, 7 giu. - (Adnkronos) - ''Un atto da galantuomo, anche se le responsabilita' non sono le sue''. Lo ha detto il presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci, a margine della conferenza stampa di stamani sulla presentazione del piano straordinario per il lavoro, commentando la decisione presa ieri sera dal coordinatore regionale del Pdl Mariano Delogu di dimettersi dall'incarico dopo la sconfitta del centrodestra alle amministrative.

''Sarebbe interessante essere gli apripista in Italia - ha detto Cappellacci - eleggendo il coordinatore regionale del partito. Ora dobbiamo aprire una nuova fase politica, magari parlandoci meno addosso, e concentrandoci sui bisogni delle comunita'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog