Cerca

Lazio: sindacati Astral, azienda fuori controllo pronti a iniziative legali

Economia

Roma, 7 giu. (Adnkronos) - ''Annunciamo l'apertura di una causa legale finalizzata alla repressione di condotta antisindacale''. E' quanto afferma una nota congiunta delle organizzazioni sindacali di Astral spa, rappresentanti di circa il 90% del personale dipendente dell'azienda.

''E' oramai insostenibile - sottolineano Cgil, Cisal, Cisl, Uil e Ugl - la consuetudine che vede la parte datoriale inadempiente nei confronti degli impegni assunti e siglati, mentre sono all'ordine del giorno provvedimenti economici elargiti a singoli dipendenti in costante violazione dei contratti''.

''Ci appare inaccettabile che, davanti ad un quadro economico aziendale a dir poco compromesso, con un cda in scadenza e con 180 dipendenti che chiedono solo inquadramenti consoni alle mansioni svolte, si continuino ad assumere impegni di spesa che poco hanno a che fare con la manutenzione della rete stradale regionale e molto con amicizie, clientele e privilegi - conclude la nota - Ribadiamo nuovamente la ferma opposizione a questo tipo di gestione dei fondi pubblici e annunciamo l'apertura di una stagione di iniziative legali e sindacali che culminera' anche con azioni eclatanti in grado di arginare quello che ci sembra l'ennesimo assalto alla diligenza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog