Cerca

Batterio killer: agricoltori Emilia Romagna, allarmismo sta affossando l'ortofrutta

Cronaca

Bologna, 7 giu. - (Adnkronos) - "Il batterio dell'allarmismo sta affossando l'ortofrutta emiliano-romagnola". Questa, in estrema sintesi, la denuncia che giunge da Cia, Confagricoltura e Copagri dell'Emilia Romagna in merito al caso del cosiddetto 'batterio killer'. "I servizi sanitari tedeschi continuano ad evidenziare inadeguatezze nell'affrontare la crisi sanitaria nata sul loro territorio, preoccupando ancor di piu' i consumatori" rimarcano le associazioni di categoria, convinte che "questa situazione sta determinando gravi effetti sul mercato italiano delle verdure fresche con gravi danni per le produzioni emiliano romagnole".

Per gli agricoltori locali, dopo 'l'assoluzione' dei cetrioli spagnoli ed i germogli di soia "e' necessario che si ponga al centro dell'attenzione la catena alimentare della zona di Amburgo per capire dove sia realmente avvenuta la contaminazione dal batterio Escherichia Coli", specificando che "tra gli ortaggi il piu' colpito e' il cetriolo con calo nei consumi ampiamente superiore del 50%, fino al 70% ed oltre in alcuni casi". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400