Cerca

Tragedia Vermicino: ex sindaco, quei giorni tra angoscia e speranza poi la rabbia/Adnkronos (4)

Cronaca

(Adnkronos) - E su quel pozzo aperto, trasformatosi nella tomba di Alfredino, l'ex sindaco non ha dubbi: "Furono fatte indagini a tutto campo. C'era la preoccupazione, umana, che si cercasse un capro espiatorio davanti a una tragedia che aveva assunto una risonanza internazionale".

"Ma come sindaco ero tranquillo ed emerse che i vigili urbani, alcuni giorni prima della tragedia, avevano scritto un verbale proprio su quel pozzo - aggiunge - Un verbale che elimino' qualunque ipotesi di 'colpa' del Comune, del quale, dunque, non emersero responsabilita'".

Ma se come amministratore "avevo l'animo sereno" come persona "non riuscivo a darmi pace - conclude Gori - ho anche io un figlio e all'epoca era un bambino. E per tutti quanti era come se ci fosse il proprio figlio li' sotto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog